AliBlue Malta pospone all’autunno le operazioni da Cuneo e Perugia

Comunicato Stampa del 22 giugno 2018

AliBlue Malta ha deciso di posticipare l’inizio delle operazioni da e per gli scali di Cuneo e Perugia all’autunno. I nuovi collegamenti che la compagnia aveva annunciato nel corso delle conferenze stampa di rito del mese scorso, sono stati sospesi, in attesa di una riprogrammazione resasi necessaria per ragioni operative legate alla improvvisa concomitanza di eventi che hanno interessato i partner di AliBlue Malta e - di conseguenza - penalizzato il vettore sul fronte della disponibilità di aeromobili ed equipaggi.

«Torneremo ad operare da entrambi gli aeroporti in autunno» commenta il Comandante Teodosio Longo, CEO di AliBlue Malta, «Stiamo affrontando un’emergenza operativa dovuta ad una imprevedibile indisponibilità di aeromobili ed equipaggi da parte di quei vettori partner grazie ai quali avremmo dovuto coprire quel network di destinazioni. Per questa ragione, oggi non siamo in grado di assicurare i collegamenti previsti».  

Tutti i passeggeri coinvolti dalle cancellazioni verranno opportunamente informati e rimborsati secondo la normativa vigente. support@alibluemalta.com è l’indirizzo e-mail dedicato per la gestione dei rimborsi. AliBlue Malta è in stretto contatto con la Direzione degli scali di Cuneo e Perugia al fine di assicurare il massimo supporto nella gestione delle richieste di rimborso da parte dei passeggeri impattati.

«Ci siamo spesi al massimo delle nostre possibilità per fare fronte subito a questa problematica non riconducibile direttamente ad AliBlue Malta.» chiarisce il Comandante Longo che conclude «Preferiamo, quindi, riattivare progressivamente le varie tratte a partire dall’autunno, certi che saranno accolte con favore dal mercato cuneese e da quello perugino».

AliBlue Malta informa infine che la tratta Cagliari-Trapani-Trapani sarà operata regolarmente e non subirà variazioni.


22 / 06 / 2018
Privacy Policy Cookie Policy